Tumore al polmone: valutazione geriatrica multidimensionale
Controversies in Genitourinary Tumors
OncoGeriatria

Pembrolizumab per cancro alla testa e al collo refrattario a Platino e Cetuximab


Non ci sono trattamenti approvati per il carcinoma a cellule squamose ricorrente / metastatico di testa e collo refrattario a Platino e Cetuximab ( Erbitux ).
Nello studio a braccio singolo di fase II KEYNOTE-055 è stato valutato Pembrolizumab ( Keytruda ), un anticorpo anti-PD-1, in una popolazione pretrattata con Platino e Cetuximab con prognosi infausta.

L’ammissibilità ha previsto la progressione della malattia entro 6 mesi dal trattamento con Platino e Cetuximab.
I pazienti hanno ricevuto Pembrolizumab 200 mg ogni 3 settimane.
L’imaging è stato eseguito ogni 6-9 settimane.

Gli endpoint primari erano il tasso di risposta globale ( criteri RECIST di valutazione della risposta nei tumori solidi v1.1 ) e la sicurezza.

L'efficacia è stata valutata in tutti i pazienti trattati e nei sottogruppi sulla base della espressione del ligando 1 di PD ( morte programmata ) ( PD-L1 ), e sullo stato del papillomavirus umano ( HPV ).

Tra i 171 pazienti trattati, il 75% ha ricevuto due o più linee precedenti di terapia per la malattia metastatica, 82% era PD-L1 positivo e il 22% era HPV positivo.

Al momento dell’analisi, 109 pazienti ( 64% ) hanno sperimentato un evento avverso correlato al trattamento; 26 pazienti ( 15% ) hanno sperimentato un evento di grado 3 o superiore.

7 pazienti ( 4% ) hanno interrotto il trattamento, e 1 è morto di eventi avversi correlati al trattamento.

Il tasso di risposta complessiva è stato del 16%, con una durata media di risposta di 8 mesi; il 75% delle risposte era in corso al momento dell'analisi.

I tassi di risposta erano simili in tutti i sottogruppi di HPV e PD-L1.

La sopravvivenza mediana libera da progressione è stata di 2.1 mesi e la sopravvivenza globale mediana di 8 mesi.

In conclusione, Pembrolizumab ha mostrato attività antitumorale clinicamente significativa e un profilo di sicurezza accettabile nel carcinoma a cellule squamose recidivante / metastatico di testa e collo precedentemente trattato con Platino e Cetuximab. ( Xagena2017 )

Bauml J et al, J Clin Oncol 2017; 35: 1542-1549

Onco2017 Neuro2017 Farma2017


Indietro