Lung Unit
Tumore Uroteliale
OncoGeriatria
Tumore prostata

Risultati ricerca per "Bifosfonati"

L'anticorpo monoclonale Denosumab ( Xgeva ) è risultato superiore all’Acido Zoledronico ( Zometa ), lo standard di cura, nel ritardare gli eventi scheletro-correlati negli uomini con metastasi ossee d ...


Provenge ( Sipuleucel-T ) è un’immunoterapia cellulare autologa progettata per stimolare il sistema immunitario del paziente contro il tumore. Produzione In primo luogo il sangue del pazi ...


Dendreon ha annunciato che i risultati dello studio di fase I riguardante Neuvenge, un’immunoterapia cellulare, sono stati pubblicati sul Journal of Clinical Oncology.Lo studio di fase I ( D2000 ...


Ci sono stati casi di osteonecrosi della mandibola nei pazienti in trattamento con bifosfonati.Tre farmaci sono stati associati ad osteonecrosi della mandibola: Pamidronato ( Aredia ), Acido Zoledroni ...


In Italia si stimano circa 8.000 casi all’anno di tumore della prostata. Il tumore è raro in età giovanile ( 1 caso su 10.000 a 40 anni ), mentre sono a rischio le persone che hann ...


L’ipercalcemia neoplastica, causata principalmente da riassorbimento osseo indotto dal tumore, può portare a insufficienza renale, coma e morte. Sebbene la ipercalcemia neoplastica possa essere tratta ...


I bifosfonati rappresentano la terapia standard per la riduzione del rischio di eventi scheletrici nel mieloma multiplo.Lo studio MRC Myeloma IX è stato disegnato per confrontare gli effetti di Acido ...


Dati esistenti suggeriscono che l'uso adiuvante di bifosfonati riduce i tassi di ricorrenza e decesso in pazienti con carcinoma mammario nelle fasi iniziali.È stato condotto uno studio per dete ...


I dati hanno indicato che l'uso adiuvante dei bifosfonati riduce i tassi di recidiva e di mortalità nei pazienti con tumore alla mammella in fase precoce. E’ stato condotto uno studio per ...


Il 65-75% dei pazienti con carcinoma della prostata avanzato sviluppa metastasi ossee. Le complicanze delle metastasi ossee comprendono: dolore osseo, fratture patologiche, compressione del midollo ...


Si è valutato se l'uso di bifosfonati fosse associato a diminuzione dell'incidenza di tumore al seno in una coorte di donne in postmenopausa. La popolazione dello studio ha incluso 64.438 donne in p ...


L’obiettivo di uno studio è stato quello di determinare l’incidenza globale e il rischio di osteonecrosi della mandibola ( ONJ ) nei pazienti oncologici trattati con Denosumab ( Xgeva ).E’stata condot ...


L'osteonecrosi della mandibola ( ONJ ) è una lesione della mandibola rara ma grave, caratterizzata da osso necrotico esposto, ed è associata a diversi farmaci solitamente utilizzati per il trattamento ...


Studi recenti hanno messo in relazione l'uso di bifosfonati somministrati per via intravenosa e orale con il successivo sviluppo di fibrillazione atriale.Pazienti oncologici trattati con terapia endov ...


Non sono noti i valori di sopravvivenza generale e l’esito in pazienti oncologici con osteonecrosi della mandibola associata a bifosfonati con l’utilizzo di trattamento conservativo ( lava ...