Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumore Vescica
ForumOncologico

Incoraggianti risultati per Erlotinib nei pazienti con glioma maligno


Uno studio clinico di fase I ha mostrato incoraggianti risultati per Erlotinib ( Tarceva) nei pazienti con glioma maligno.

Erlotinib è una piccola molecola che inibisce l’attività della tirosin-chinasi dell’HER1/EGFr signaling pathway, arrestando in tal modo la crescita delle cellule tumorali.

Gli obiettivi dello studio erano quelli di valutare la sicurezza e la farmacocinetica dell’Erlotinib nei pazienti con glioma maligno.

I pazienti affetti da glioma maligno, stabile o progressivo, sono stati trattati con 100 mg/die di Erlotinib ed hanno ricevuto un dosaggio aggiuntivo di 50 mg/die.

Alcuni pazienti oltre a ricevere Erlotinib hanno ricevuto il chemioterapico Temozolomide.

Il 16% dei pazienti valutabili ( 8/49 ) ha raggiunto una risposta dopo trattamento con Erlotinib. ( Xagena2003 )

Fonte: 39th Annual Meeting / American Society of Clinical Oncology ( ASCO ) 2003


Onco2003 Farma2003


Indietro