BMS
Novartis
Lung Unit
Melanoma

Trastuzumab Deruxtecan nel carcinoma alla mammella HER2-positivo precedentemente trattato


Trastuzumab Deruxtecan ( Enhertu ) è un coniugato anticorpo-farmaco composto da un anticorpo anti-HER2 ( recettore 2 del fattore di crescita epidermico umano ), un linker basato su un tetrapeptide clivabile e un inibitore citotossico della topoisomerasi I.
In uno studio di determinazione della dose di fase 1, la maggior parte dei pazienti con tumore mammario HER2-positivo avanzato ha avuto una risposta a Trastuzumab Deruxtecan ( durata della risposta mediana, 20.7 mesi ).
L'efficacia di Trastuzumab Deruxtecan in pazienti con tumore mammario metastatico HER2-positivo precedentemente trattato con Trastuzumab Emtansine richiede conferma.

In uno studio di fase 2, costituito da 2 parti, in aperto, multicentrico, a gruppo singolo, è stato valutato Trastuzumab Deruxtecan negli adulti con tumore mammario HER2-positivo metastatico patologicamente documentato che avevano ricevuto un precedente trattamento con Trastuzumab Emtansine.

Nella prima parte dello studio, sono state valutate tre diverse dosi di Trastuzumab Deruxtecan per stabilire una dose raccomandata; nella seconda parte, sono state valutate l'efficacia e la sicurezza della dose raccomandata.

L'endpoint primario era la risposta obiettiva, secondo revisione centrale indipendente. Gli endpoint secondari chiave erano il tasso di controllo della malattia, il tasso di beneficio clinico, la durata della risposta e la sopravvivenza libera da progressione e la sicurezza.

Complessivamente, 184 pazienti che avevano subito una mediana di 6 trattamenti precedenti hanno ricevuto la dose raccomandata di Trastuzumab Deruxtecan ( 5.4 mg per kg di peso corporeo ).
Nell'analisi per intention-to-treat, è stata riportata una risposta alla terapia in 112 pazienti ( 60.9% ).

La durata mediana del follow-up è stata di 11.1 mesi. La durata mediana della risposta è stata di 14.8 mesi e la durata mediana della sopravvivenza libera da progressione è stata di 16.4 mesi.

Durante lo studio, gli eventi avversi più comuni di grado 3 o superiore sono stati riduzione della conta dei neutrofili ( 20.7% dei pazienti ), anemia ( 8.7% ) e nausea ( 7.6% ).
Secondo giudizio indipendente, il farmaco in studio è stato associato a malattia polmonare interstiziale nel 13.6% dei pazienti ( grado 1 o 2, 10.9%; grado 3 o 4, 0.5%; grado 5, 2.2% ).

Trastuzumab Deruxtecan ha mostrato una attività antitumorale duratura in una popolazione di pazienti pretrattati con tumore mammario HER2-positivo metastatico.
Oltre alla nausea e alla mielosoppressione, in un sottogruppo di pazienti è stata osservata malattia polmonare interstiziale con necessità di attenzione ai sintomi polmonari e attento monitoraggio. ( Xagena2020 )

Murthy RK et al, N Engl J Med 2020; 382: 597-609

Gyne2020 Onco2020 Farma2020


Indietro