Cortinovis SCLC 2021
Oncologia Morabito
Roche Oncologia
Tumore prostata

Risultati ricerca per "Ipilimumab"

È stato determinato il valore dell'espressione di PD-L1 come biomarcatore predittivo dell'efficacia della monoterapia con Nivolumab ( Opdivo ) nei pazienti naive-al-trattamento con carcinoma renale a ...


Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) è superiore alla chemioterapia a base di Platino nel tumore al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) avanzato naive-al-trattamento. Nivolumab è super ...


I trattamenti sistemici approvati per il mesotelioma pleurico maligno ( MPM ) sono limitati ai regimi chemioterapici che hanno un moderato beneficio di sopravvivenza con esiti sfavorevoli. Nivoluma ...


Una analisi ad interim dello studio CheckMate 743 ha dimostrato che il trattamento di prima linea con Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) ha esteso significativamente la sopravvivenza globa ...


I dati aggiornati di fase 3 hanno confermato la combinazione Nivolumab ( Opdivo ) e Ipilimumab ( Yervoy ) come cura standard per il mesotelioma pleurico maligno non-resecabile. I dati provengono dall ...


La terapia di prima linea del carcinoma al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) in fase avanzata nei pazienti i cui tumori non presentano alterazioni di EGFR o ALK rappresenta una importante sfida. ...


Uno studio retrospettivo ha evidenziato che circa tre quarti dei pazienti con melanoma avanzato che hanno ottenuto risposte complete alla terapia anti-PD-1 a singolo agente sono rimasti in remissione ...


CheckMate 032 è uno studio multicoorte in aperto che include pazienti con carcinoma uroteliale ( mUC ) non-resecabile localmente avanzato o metastatico trattati con Nivolumab ( Opdivo ) 3 mg/kg in mon ...


L'inibizione del checkpoint a singolo farmaco ha mostrato efficacia nei pazienti con mesotelioma pleurico maligno ricorrente. Sono state valutate la sicurezza e l'efficacia della combinazione di Niv ...


CheckMate 568 è uno studio in aperto di fase II che ha valutato l'efficacia e la sicurezza di Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) a basso dosaggio come trattamento di prima linea del tumore ...


Non esiste una terapia raccomandata per il mesotelioma pleurico maligno progredito dopo chemioterapia di prima linea a base di Pemetrexed e Platino. Il controllo delle malattie è stato inferiore al ...


I trattamenti per il cancro esofagogastrico metastatico dopo fallimento della chemioterapia di seconda linea sono limitati. Nivolumab ( Opdivo ) ha dimostrato una sopravvivenza globale ( OS ) superi ...


Pembrolizumab ( Keytruda ) esercita una attività antitumorale duratura nel melanoma metastatico, compresa la risposta completa ( CR ) in circa il 15% dei pazienti. I dati sui potenziali predittori ...


Nivolumab ( Opdivo ) in monoterapia e la combinazione di Nivolumab più Ipilimumab ( Yervoy ) aumentano le proporzioni dei pazienti che raggiungono una risposta e la sopravvive ...


Nivolumab ( Opdivo ) fornisce beneficio clinico ( tasso di risposta obiettiva, ORR=31%; tasso di controllo della malattia, 69%; sopravvivenza globale [ OS ] a 12 mesi, 73% ) nei pazienti precedentemen ...