Natera Banner
Bayer Banner
Gilead Banner
Tumore prostata

Risultati ricerca per "Cisplatino"

Il tumore uroteliale localmente avanzato / metastatico ( la/mUC ) influisce sulla qualità di vita ( QOL ) e sul funzionamento dei pazienti. E' stato descritto l'impatto di Enfortumab vedotin ( EV ) ...


Nel trattamento del tumore polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) con una mutazione driver, il ruolo dell’anticorpo anti-PD-L1 dopo l’inibitore della tirosin-chinasi ( TKI ) rimane non ben definito ...


Gli inibitori di PD-1 combinati con la chemioterapia hanno mostrato efficacia nel tumore gastrico o della giunzione gastro-esofagea. Sono state confrontate l'efficacia e la sicurezza di Pembrolizum ...


Osimertinib ( Tagrisso ) è un inibitore della tirosina chinasi ( TKI ) di EGFR di terza generazione che è selettivo per le mutazioni sensibilizzanti di EGFR e le mutazioni di resistenza EGFR T790M. ...


Tra i pazienti con carcinoma al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) resecabile in stadio iniziale, un approccio perioperatorio che includa l’inibizione del checkpoint immunitario sia in ambiente n ...


I tumori delle vie biliari, che derivano dai dotti biliari intraepatici o extraepatici e dalla cistifellea, hanno generalmente una prognosi infausta e sono in aumento di incidenza in tutto il mondo. ...


Le opzioni per il trattamento di prima linea del carcinoma a cellule squamose dell'esofago avanzato sono scarse e gli esiti rimangono scarsi. L'anticorpo anti-PD-1 Tislelizumab ha mostrato attività an ...


Tra i pazienti con tumore polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) resecabile allo stadio iniziale, un approccio perioperatorio che include l'inibizione del checkpoint immunitario sia nel setting neo ...


CheckMate 651 ha valutato Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) di prima linea rispetto al trattamento dello studio EXTREME ( Cetuximab [ Erbitux ] più Cisplatino / Carboplatino più Fluoroura ...


La chemioterapia combinata a base di Cisplatino rimane lo standard di cura per il tumore uroteliale localmente avanzato o metastatico ( la/mUC ); tuttavia, la tossicità è sostanziale, le risposte sono ...


Erdafitinib ( Balversa ), un inibitore della tirosinchinasi del recettore del fattore di crescita dei fibroblasti ( FGFR ), si è dimostrato clinicamente attivo e tollerabile nei pazienti con carcinoma ...


Il carcinoma uroteliale localmente avanzato o metastatico è generalmente incurabile e ha scarse opzioni di trattamento, specialmente per i pazienti non-idonei al Cisplatino precedentemente trattati co ...


Il ruolo del trattamento adiuvante nel carcinoma uroteliale muscolo-invasivo ad alto rischio dopo chirurgia radicale non è ben definito. In uno studio di fase 3, multicentrico, in doppio cieco, ran ...


Nonostante il trattamento con intento curativo standard con chemioterapia neoadiuvante a base di Cisplatino, seguito da chirurgia radicale nei pazienti idonei, il carcinoma uroteliale muscolo-invasivo ...


I trattamenti sistemici approvati per il mesotelioma pleurico maligno ( MPM ) sono limitati ai regimi chemioterapici che hanno un moderato beneficio di sopravvivenza con esiti sfavorevoli. Nivoluma ...