Novartis
OncoHub
Roche Oncologia
Oncologia Morabito

Atezolizumab adiuvante rispetto all'osservazione nel carcinoma uroteliale muscolo-invasivo: studio IMvigor010


Nonostante il trattamento con intento curativo standard con chemioterapia neoadiuvante a base di Cisplatino, seguito da chirurgia radicale nei pazienti idonei, il carcinoma uroteliale muscolo-invasivo ha un alto tasso di recidiva e nessuna evidenza di livello 1 per la terapia adiuvante.
È stato valutato Atezolizumab ( Tecentriq ) come terapia adiuvante nei pazienti con carcinoma uroteliale muscolo-invasivo ad alto rischio.

Pazienti di età pari o superiore a 18 anni con carcinoma uroteliale muscolo-invasivo confermato istologicamente e un ECOG performance status di 0, 1 o 2, sono stati arruolati entro 14 settimane dalla cistectomia radicale o dalla nefroureterectomia con dissezione dei linfonodi in IMvigor010, uno studio multicentrico, in aperto, randomizzato, di fase 3 condotto in 192 ospedali, centri accademici e cliniche oncologiche di comunità in 24 Paesi o Regioni.

I pazienti avevano tumori ypT2-4a o ypN+ in seguito a chemioterapia neoadiuvante o tumori pT3-4a o pN+ se non era stata ricevuta alcuna chemioterapia neoadiuvante.
I pazienti non-trattati con chemioterapia neoadiuvante dovevano essere risultati non-idonei o aver rifiutato la chemioterapia adiuvante a base di Cisplatino.
Non era consentita alcuna radioterapia post-chirurgica o precedente chemioterapia adiuvante.

I pazienti sono stati assegnati in modo casuale a ricevere 1.200 mg di Atezolizumab somministrati per via endovenosa ogni 3 settimane per 16 cicli o fino a 1 anno, a seconda di quale si verificasse per primo, o all'osservazione.

La randomizzazione è stata stratificata in base al precedente uso di chemioterapia neoadiuvante, al numero di linfonodi asportati, allo stato linfonodale patologico, allo stadio del tumore e all'espressione di PD-L1 sulle cellule immunitarie infiltranti il ​​tumore.

L'endpoint primario era la sopravvivenza libera da malattia nella popolazione intent-to-treat.
La sicurezza è stata valutata nei pazienti che hanno ricevuto almeno una dose di Atezolizumab o hanno avuto almeno una valutazione di sicurezza post-basale.

Tra il 2015 e il 2018 sono stati arruolati 809 pazienti, di cui 406 assegnati al gruppo Atezolizumab e 403 al gruppo di osservazione.
Il follow-up mediano è stato di 21.9 mesi.

La sopravvivenza libera da malattia ( DFS ) mediana è stata di 19.4 mesi con Atezolizumab e di 16.6 mesi con l’osservazione ( hazard ratio stratificato, HR=0.89; P=0.24 ).

Gli eventi avversi di grado 3 o 4 più comuni sono stati infezioni del tratto urinario ( 31 su 390 pazienti [ 8% ] nel gruppo Atezolizumab vs 20 su 397 pazienti [ 5% ] nel gruppo di osservazione ), pielonefrite ( 12, 3%, vs 14, 4% ) e anemia ( 8, 2%, vs 7, 2% ).

Eventi avversi gravi si sono verificati in 122 pazienti ( 31% ) che hanno ricevuto Atezolizumab e 71 ( 18% ) che sono stati sottoposti a osservazione.
63 pazienti ( 16% ) che hanno ricevuto Atezolizumab hanno manifestato un evento avverso di grado 3 o 4 correlato al trattamento.
Un decesso correlato al trattamento, dovuto alla sindrome da distress respiratorio acuto, si è verificato nel gruppo Atezolizumab.

Per le conoscenze attuali, IMvigor010 è il più grande studio adiuvante di fase 3 completato per valutare il ruolo di un inibitore del checkpoint nel carcinoma uroteliale muscolo-invasivo.
Lo studio non ha raggiunto il suo endpoint primario di miglioramento della sopravvivenza libera da malattia nel gruppo Atezolizumab rispetto all'osservazione.
Atezolizumab è risultato generalmente tollerabile, senza nuovi segnali di sicurezza; tuttavia, sono state riportate frequenze più elevate di eventi avversi che hanno portato all'interruzione del trattamento rispetto agli studi sul tumore uroteliale metastatico.
Questi dati non supportano l'uso della terapia adiuvante con inibitori del checkpoint nel contesto valutato in IMvigor010 in questo momento. ( Xagena2021 )

Bellmunt J et al, Lancet Oncology 2021; 22: 525-537

Uro2021 Onco2021 Farma2021


Indietro