Cortinovis SCLC 2021
Roche Oncologia
Oncologia Morabito
Tumore prostata

Abiraterone più Prednisone aggiunto alla terapia di deprivazione androgenica e a Docetaxel nel tumore prostatico sensibile alla castrazione metastatico de novo: studio PEACE-1


L'attuale standard di cura per il tumore alla prostata metastatico sensibile alla castrazione integra la terapia di deprivazione androgenica con Docetaxel, terapia ormonale di seconda generazione o radioterapia.

Sono state valutate l'efficacia e la sicurezza di Abiraterone più Prednisone, con o senza radioterapia, oltre allo standard di cura.

È stato condotto lo studio in aperto, randomizzato, di fase 3 PEACE-1 in 77 ospedali in Belgio, Francia, Irlanda, Italia, Romania, Spagna e Svizzera.
I pazienti eleggibili erano maschi, di età pari o superiore a 18 anni, con adenocarcinoma prostatico metastatico de novo confermato istologicamente o citologicamente confermato e un ECOG performance status di 0-1 ( o 2 a causa del dolore osseo ).

I partecipanti sono stati assegnati in modo casuale a standard di cura ( terapia di deprivazione androgenica da sola o con Docetaxel per via endovenosa 75 mg/m2 una volta ogni 3 settimane ), standard di cura più radioterapia, standard di cura più Abiraterone ( 1.000 mg di Abiraterone orale una volta al giorno più 5 mg di Prednisone per via orale due volte al giorno ) o standard di cura più radioterapia più Abiraterone.

Gli endpoint coprimari erano la sopravvivenza libera da progressione radiografica ( rPFS ) e la sopravvivenza globale ( OS ).
L'efficacia dell'Abiraterone è stata prima valutata nella popolazione complessiva e poi nella popolazione che ha ricevuto una terapia di deprivazione androgenica con Docetaxel come standard di cura ( popolazione di interesse ).

Tra il 2013 e il 2018, sono stati arruolati 1.173 pazienti ( un paziente ha successivamente ritirato il consenso per l'analisi dei suoi dati ) e sono stati assegnati a ricevere standard di cura ( n=296 ), standard di cura più radioterapia ( n=293 ), standard di cura più Abiraterone ( n=292 ) o standard di cura più radioterapia più Abiraterone ( n=291 ).

Il follow-up mediano è stato di 3.5 anni per la sopravvivenza libera da progressione radiografica e di 4.4 anni per la sopravvivenza globale.
Il modello di regressione di Cox aggiustata non ha rivelato alcuna interazione tra Abiraterone e radioterapia, consentendo l'analisi aggregata dell'efficacia dell'Abiraterone.

Nella popolazione complessiva, i pazienti assegnati a ricevere Abiraterone ( n=583 ) hanno avuto una più lunga sopravvivenza libera da progressione radiografica ( hazard ratio, HR=0.54, P minore di 0.0001 ) e sopravvivenza globale ( HR=0.82, P=0.030 ) rispetto ai pazienti che non hanno ricevuto Abiraterone ( n=589 ).

Nella popolazione con terapia di deprivazione androgenica con Docetaxel ( n=355 in entrambi i gruppi con Abiraterone e senza Abiraterone ), gli hazard ratio sono stati coerenti ( sopravvivenza radiografica libera da progressione 0.50; P minore di 0.0001; sopravvivenza globale 0.75, P=0.017 ).

Nella popolazione di terapia di deprivazione androgenica con Docetaxel, si sono verificati eventi avversi di grado 3 o peggiore in 217 dei 347 pazienti ( 63% ) che hanno ricevuto Abiraterone e 181 dei 350 ( 52% ) che non lo hanno ricevuto; l'ipertensione ha avuto la maggiore differenza di occorrenza ( 76 pazienti, 22%, e 45, 13%, rispettivamente ).

L'aggiunta di Abiraterone alla terapia di deprivazione androgenica più Docetaxel non ha aumentato i tassi di neutropenia, neutropenia febbrile, affaticamento o neuropatia rispetto alla terapia di deprivazione androgenica più Docetaxel da sola.

La combinazione di terapia di deprivazione androgenica, Docetaxel e Abiraterone nel tumore prostatico metastatico sensibile alla castrazione de novo ha migliorato la sopravvivenza globale e la sopravvivenza libera da progressione radiografica con un modesto aumento della tossicità, principalmente ipertensione.
Questa terapia tripletta potrebbe diventare uno standard di cura per tali pazienti. ( Xagena2022 )

Fizazi K et al, Lancet 2022; 399: 1695-1707

Uro202 Onco2022 Farma2022



Indietro