Lung Unit
Tumore Uroteliale
OncoGeriatria
Tumore prostata

Le novità presentate all'ASCO Meeeting ( American Society of Clinical Oncology )


Nel corso del 39th Annual Meeting of the American Society of Clinical Oncology ( ASCO ) sono stati presentati i dati di uno studio condotto in Europa riguardante l’impiego di un anticorpo monoclonale, Cetuximab , nei pazienti con carcinoma polmonare in fase avanzata.

Cetuximab ( Erbitux ) , anche conosciuto con la sigla C225 , è un anticorpo monoclonale chimerico , che si lega in modo specifico all’EGFr ( Epidermal Growth Factor receptor ) , bloccando in tal modo alcuni fattori di crescita , come EGF e TGF-alfa.


Uno studio clinico di Fase I ha mostrato incoraggianti risultati nei pazienti con glioma maligno.

Tarceva ( Erlotinib ) è una piccola molecola che inibisce l’attività della tirosin-chinasi dell’HER1/EGFR signaling pathway , arrestando in tal modo la crescita della cellula tumorale.

Il glioma rappresenta la più comune forma di tumore primario del cervello.

Tarceva è in studio avanzato ( Fase III ) nel tumore del polmone non a piccole cellule , e nel tumore del pancreas.


****

Più approfondite informazioni su Novità all'ASCO Meeting verranno fornite dalla NEWSLETTER ONCOLOGIA by Xagena.

Xagena cura NEWSLETTER di aggiornamento sui vari temi della Medicina.

Per i Visitatori dei siti Xagena , l’invio della Newsletter è gratuito.

Chi desidera ricevere gli aggiornamenti su Oncologia & OncoEmatologia può iscriversi alla Newsletter di Oncologia by Xagena:

Xagena Newsletter

selezionando la Specialità “ Oncologia “


XAGENA MEDICINA


Indietro