Natera Banner
Bayer Banner
Gilead Banner
Tumore prostata

Tucatinib più Trastuzumab per tumore colorettale refrattario alla chemioterapia, HER2-positivo, RAS wild-type non resecabile o metastatico: studio MOUNTAINEER


HER2 è un target perseguibile nel tumore colorettale metastatico. È stata valutata l'attività di Tucatinib più Trastuzumab nei pazienti con cancro colorettale refrattario alla chemioterapia, HER2-positivo, RAS wild-type non-resecabile o metastatico.

MOUNTAINEER è uno studio globale, in aperto, di fase 2 che ha arruolato pazienti di età pari o superiore a 18 anni con tumore colorettale refrattario alla chemioterapia, HER2-positivo, RAS wild-type non-resecabile o metastatico in 34 Centri ( cliniche e ospedali ) in 5 Paesi ( Belgio, Francia, Italia, Spagna e Stati Uniti ).

Inizialmente, lo studio è stato progettato come uno studio di coorte singolo, che è stato ampliato a seguito di un'analisi ad interim per includere più pazienti.

Inizialmente, ai pazienti è stato somministrato Tucatinib [ Tukysa ] ( 300 mg per via orale 2 volte al giorno ) più Trastuzumab [ Herceptin ] per via endovenosa ( 8 mg/kg come dose di carico iniziale, quindi 6 mg/kg ogni 21 giorni; coorte A ) per la durata del trattamento ( fino a progressione ) e dopo l'espansione, i pazienti sono stati assegnati in modo casuale, stratificando per localizzazione del tumore primario, a Tucatinib più Trastuzumab ( coorte B ) o Tucatinib in monoterapia ( coorte C ).

L'endpoint primario era il tasso di risposta obiettiva confermato per revisione centrale indipendente in cieco ( BICR ) per le coorti A e B combinate ed è stato valutato nei pazienti nel set di analisi completo ( pazienti con malattia HER2-positiva che hanno ricevuto almeno una dose del trattamento in studio ).

La sicurezza è stata valutata in tutti i pazienti che hanno ricevuto almeno una dose del trattamento in studio.

Tra il 2017 e il 2021, sono stati arruolati 117 pazienti ( 45 nella coorte A, 41 nella coorte B e 31 nella coorte C ), di cui 114 avevano malattia HER2 positiva valutata localmente e hanno ricevuto il trattamento ( 45 nella coorte A, 39 nella coorte B e 30 nella coorte C; set di analisi completo ) e 116 hanno ricevuto almeno una dose del trattamento in studio ( 45 nella coorte A, 41 nella coorte B e 30 nella coorte C; popolazione di sicurezza ).

Nel set di analisi completo, l'età mediana era di 56.0 anni, 66 ( 58% ) erano maschi, 48 ( 42% ) erano femmine, 88 ( 77% ) erano bianchi e 6 ( 5% ) erano neri o afroamericani.

Al momento del cutoff dei dati nel 2022, in 84 pazienti delle coorti A e B nel set completo di analisi, il tasso di risposta obiettiva ( ORR ) confermato per revisione centrale indipendente in cieco è stato del 38.1% ( 3 pazienti hanno avuto una risposta completa e 29 hanno avuto una risposta parziale ).

Nelle coorti A e B, l'evento avverso più comune è stata la diarrea ( 55 su 86, 64% ); l'evento avverso più comune di grado 3 o peggiore è stata l'ipertensione ( 6 su 86, 7% ) e 3 pazienti ( 3% ) hanno avuto eventi avversi gravi correlati a Tucatinib ( danno renale acuto, colite e affaticamento ).

Nella coorte C, l'evento avverso più comune è stata la diarrea ( 10 su 30, 33% ), gli eventi avversi più comuni di grado 3 o peggiore sono stati aumento dell'alanina aminotransferasi e dell'aspartato aminotransferasi ( entrambi 2, 7% ) e un paziente ( 3% ) ha avuto un evento avverso grave correlato a Tucatinib ( sovradosaggio ).

Nessun decesso è stato attribuito a eventi avversi. Tutti i decessi nei pazienti trattati erano dovuti alla progressione della malattia.

Tucatinib più Trastuzumab ha mostrato un'attività antitumorale clinicamente significativa e una tollerabilità favorevole.

Questo trattamento è il primo regime anti-HER2 approvato dalla Food and Drug Administration ( FDA ) statunitense per il tumore colorettale metastatico ed è una nuova importante opzione terapeutica per il tumore del colon-retto metastatico HER2-positivo refrattario alla chemioterapia. ( Xagena2023 )

Strickler JH et al, Lancet Oncology 2023; 24: 496-508

Gastro2023 Onco2023 Farma2023



Indietro