Lung Unit
Tumore Uroteliale
OncoPneumologia
OncoGeriatria

Risultati ricerca per "Denosumab"

Nello studio ALSYMPCA in pazienti con cancro alla prostata resistente alla castrazione e metastasi ossee sintomatiche, la sopravvivenza globale è stata significativamente più lunga nei pazienti tratta ...


L’Agenzia regolatoria degli Stati Uniti, FDA ( Food and Drug Administration ) ha approvato una nuova indicazione per Xgeva ( Denosumab ) per il trattamento di adulti e adolescenti scheletricamente mat ...


Il tumore a cellule giganti delle ossa ( osteoclastoma ) mostra una quasi totale assenza di progressione della malattia durante il trattamento con Denosumab ( Xgeva ).Tutti i 96 pazienti coinvolti in ...


L'anticorpo monoclonale Denosumab ( Xgeva ) è risultato superiore all’Acido Zoledronico ( Zometa ), lo standard di cura, nel ritardare gli eventi scheletro-correlati negli uomini con metastasi ossee d ...


L’ipercalcemia neoplastica, causata principalmente da riassorbimento osseo indotto dal tumore, può portare a insufficienza renale, coma e morte. Sebbene la ipercalcemia neoplastica possa essere tratta ...


Le metastasi ossee sono una causa principale di morbilità e mortalità in uomini con carcinoma prostatico.Studi preclinici suggeriscono che l’inibizione degli osteoclasti potrebbe prevenire le metastas ...


Il tumore osseo a cellule giganti è un tumore osteolitico primario dell'osso con basso potenziale metastatico ed è associato a una sostanziale morbilità scheletrica.Il tumore osseo a cellule giganti è ...


Uno studio randomizzato ha confrontato Denosumab ( Xgeva ), un anticorpo monoclonale umano contro il ligando RANK ( attivatore del recettore del fattore nucleare kB ), con Acido Zoledronico ( Zom ...


La terapia di deprivazione androgenica è un trattamento ben stabilito per il tumore della prostata, ma è associata a perdita ossea e a un aumento del rischio di fratture.I Ricercatori del Denosumab HA ...


L’obiettivo di uno studio è stato quello di determinare l’incidenza globale e il rischio di osteonecrosi della mandibola ( ONJ ) nei pazienti oncologici trattati con Denosumab ( Xgeva ).E’stata condot ...


L'osteonecrosi della mandibola ( ONJ ) è una lesione della mandibola rara ma grave, caratterizzata da osso necrotico esposto, ed è associata a diversi farmaci solitamente utilizzati per il trattamento ...


Uno studio ha valutato la frequenza e il rischio relativo di ipocalcemia nei pazienti oncologici trattati con Denosumab ( Xgeva ). Un totale di 8.990 pazienti con una varietà di tumori solidi provenie ...