Lung Unit
Tumore Uroteliale
OncoGinecologia
Tumore Vescica

CheckMate 568 è uno studio in aperto di fase II che ha valutato l'efficacia e la sicurezza di Nivolumab ( Opdivo ) più Ipilimumab ( Yervoy ) a basso dosaggio come trattamento di prima linea del tumore ...


L'aggiunta di Capivasertib a Fulvestrant ( Faslodex ) ha prodotto una sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) marcatamente più lunga e un tasso di risposta complessivo ( ORR ) tra i pazienti con ...


Il carcinoma a cellule di Merkel è un tumore della cute aggressivo, spesso causato dal poliomavirus delle cellule di Merkel. Studi clinici sugli inibitori PD-1 per carcinoma a cellule di Merkel avan ...


Nello studio randomizzato, in aperto, di fase III KEYNOTE-024, Pembrolizumab ( Keytruda ) ha migliorato significativamente la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) e la sopravvivenza globale ( ...


Veliparib, un inibitore di PARP ( poli-ADP-ribosio polimerasi ), ha potenziato la chemioterapia standard contro il tumore polmonare a piccole cellule ( SCLC ) in studi preclinici. È stata valutata l ...


Sulla base del lavoro preclinico, la combinazione di inibitori della poli-ADP-ribosio-polimerasi ( PARP ) con farmaci che inibiscono la via di riparazione della ricombinazione omologa ( HRR ), come gl ...


Lo studio da fase 3 POLO ha mostrato che la terapia di mantenimento con Olaparib ( Lynparza ), un inibitore di PARP, ha migliorato in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) ...


Non esiste una terapia raccomandata per il mesotelioma pleurico maligno progredito dopo chemioterapia di prima linea a base di Pemetrexed e Platino. Il controllo delle malattie è stato inferiore al ...


Le terapie che hanno come target HER2 hanno migliorato gli esiti clinici nei carcinomi mammari e gastrici HER2-positivi e stanno emergendo come potenziali trattamenti per il tumore del colon-retto met ...


Cabozantinib ( Cabometyx ) è approvato per i pazienti con carcinoma a cellule renali metastatico sulla base di studi effettuati nell'istologia a cellule chiare. L'attività di Cabozantinib nei pazien ...


Il glioblastoma è un tumore altamente vascolarizzato e ci sono poche opzioni di trattamento dopo la recidiva della malattia. Regorafenib ( Stivarga ) è un inibitore multichinasico orale del recettor ...


Esistono poche opzioni di trattamento efficaci per i pazienti con carcinoma a cellule squamose della testa e del collo ricorrente o metastatico. Pembrolizumab ( Keytruda ) ha mostrato attività antit ...


Abiraterone acetato ( Zytiga ) più Prednisone o Prednisolone migliora la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) e la sopravvivenza globale ( OS ) nei pazienti con tumore alla prostata resistente ...


I trattamenti per il cancro esofagogastrico metastatico dopo fallimento della chemioterapia di seconda linea sono limitati. Nivolumab ( Opdivo ) ha dimostrato una sopravvivenza globale ( OS ) superi ...


La disregolazione di MET riguarda fino al 26% dei tumori polmonari non-a-piccole cellule ( NSCLC ) dopo trattamento con inibitore della tirosin-chinasi ( TKI ) del recettore del fattore di crescita de ...