Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumore Mammella
Tumori GenitoUrinari

Sulla base del lavoro preclinico, la combinazione di inibitori della poli-ADP-ribosio-polimerasi ( PARP ) con farmaci che inibiscono la via di riparazione della ricombinazione omologa ( HRR ), come gl ...


Lo studio da fase 3 POLO ha mostrato che la terapia di mantenimento con Olaparib ( Lynparza ), un inibitore di PARP, ha migliorato in modo significativo la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) ...


Non esiste una terapia raccomandata per il mesotelioma pleurico maligno progredito dopo chemioterapia di prima linea a base di Pemetrexed e Platino. Il controllo delle malattie è stato inferiore al ...


Le terapie che hanno come target HER2 hanno migliorato gli esiti clinici nei carcinomi mammari e gastrici HER2-positivi e stanno emergendo come potenziali trattamenti per il tumore del colon-retto met ...


Cabozantinib ( Cabometyx ) è approvato per i pazienti con carcinoma a cellule renali metastatico sulla base di studi effettuati nell'istologia a cellule chiare. L'attività di Cabozantinib nei pazien ...


Il glioblastoma è un tumore altamente vascolarizzato e ci sono poche opzioni di trattamento dopo la recidiva della malattia. Regorafenib ( Stivarga ) è un inibitore multichinasico orale del recettor ...


Esistono poche opzioni di trattamento efficaci per i pazienti con carcinoma a cellule squamose della testa e del collo ricorrente o metastatico. Pembrolizumab ( Keytruda ) ha mostrato attività antit ...


Abiraterone acetato ( Zytiga ) più Prednisone o Prednisolone migliora la sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) e la sopravvivenza globale ( OS ) nei pazienti con tumore alla prostata resistente ...


I trattamenti per il cancro esofagogastrico metastatico dopo fallimento della chemioterapia di seconda linea sono limitati. Nivolumab ( Opdivo ) ha dimostrato una sopravvivenza globale ( OS ) superi ...


La disregolazione di MET riguarda fino al 26% dei tumori polmonari non-a-piccole cellule ( NSCLC ) dopo trattamento con inibitore della tirosin-chinasi ( TKI ) del recettore del fattore di crescita de ...


E' stata riportata l’efficacia nel sistema nervoso centrale ( CNS ) di Osimertinib ( Tagrisso ) rispetto agli inibitori della tirosin-chinasi ( TKI ) del recettore del fattore di crescita dell'epiderm ...


I tumori possono eludere l'immunosorveglianza attraverso la sovraregolazione dell'enzima indoleamina 2,3-diossigenasi 1 ( IDO1 ). Epacadostat è un inibitore dell'enzima IDO1 potente e altamente sele ...


Il carcinoma a cellule di Merkel ( MCC ) è un carcinoma cutaneo aggressivo associato a ridotta sopravvivenza nei pazienti con malattia metastatica a distanza. I risultati della parte A dello studio ...


Lorlatinib ( Lorbrena ) è un potente inibitore di terza generazione tirosin-chinasico di ALK e ROS1, con penetrazione nel cervello e ampia copertura delle mutazioni di ALK. In uno studio di fase 1, l ...


Gli anticorpi diretti contro le molecole del checkpoint immunitario PD-1 o PD-L1 hanno dimostrato efficacia clinica nei pazienti con cancro polmonare metastatico non-a-piccole cellule ( NSCLC ). So ...