Lung Unit
Tumore Uroteliale
OncoGeriatria
Tumore polmone

Risultati ricerca per "Dabrafenib"

La doppia inibizione BRAF e MEK produce una risposta in un gran numero di pazienti con melanoma BRAF-mutato in stadio IV. Lo standard di cura per i pazienti con melanoma in stadio clinico III è la ch ...


La mutazione BRAF V600E si verifica nell'1-2% degli adenocarcinomi polmonari e agisce come un driver oncogenico. Dabrafenib ( Tafinlar ), da solo o in associazione con Trametinib ...


Dabrafenib ( Tafinlar ) più Trametinib ( Mekinist ) migliora gli esiti clinici di melanoma metastatico con mutazione BRAF V600 senza metastasi cerebrali; tuttavia, l'attività di Dabrafenib e Tram ...


L'analisi precedente di COMBI-d ha dimostrato una migliore sopravvivenza libera da progressione ( PFS ) e sopravvivenza globale ( OS ) con la combinazione di Dabrafenib ( Tafinlar ) e Trametinib ( Mek ...


Le mutazioni BRAF agiscono come un driver oncogeno attraverso la via MAPK nel carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ). L’inibizione di BRAF ha dimostrato attività antitumorale nei pazien ...


Uno studio ha riportato la sopravvivenza globale e le caratteristiche cliniche dei responder e dei sopravvissuti a lungo termine, naive agli inibitori BRAF, trattati con Dabrafenib ( Tafinlar ) più Tr ...


Uno studio clinico ha valutato l'efficacia dell'inibitore selettivo di BRAF, Dabrafenib ( Tafinlar ), in combinazione con l'inibitore di MEK, Trametinib ( Mekinist ), nel trattamento di pazienti con c ...


Nello studio COMBI-v, i pazienti non-trattati in precedenza con melanoma non-resecabile o metastatico BRAF Val600Glu o Val600Lys mutante che sono stati trattati con la combinazione di Dabrafenib ( Taf ...


I risultati di uno studio di fase 2 hanno mostrato che il trattamento combinato con Dabrafenib ( Tafinlar ) e Trametinib ( Mekinist ) produce attività antitumorale marcata, e risulta tollerabile e sic ...


Nel melanoma metastatico nuovi dati sulle combinazioni di inibitori di BRAF e di MEK indicano una ritardata resistenza al trattamento rispetto agli soli inibitori di BRAF.Gli studi di fase I e II si s ...


L'inibitore di BRAF Vemurafenib rappresenta un nuovo standard di cura per i pazienti affetti da melanoma metastatico con mutazioni BRAF V600 dopo aver mostrato un miglioramento della sopravvivenza lib ...


Dabrafenib, un inibitore di BRAF mutato, mostra attività clinica con un profilo di sicurezza gestibile in studi di fase 1 e 2 in pazienti con melanoma metastatico con mutazione BRAF(V600).Uno s ...


Dabrafenib è un inibitore della chinasi BRAF, selettivo per il gene BRAF mutato.È stato condotto uno studio per valutare la sicurezza e la tollerabilità di Dabrafenib, e per defin ...