Lung Unit
Tumore Uroteliale
Tumori GenitoUrinari
Tumore polmone

Risultati ricerca per "Cancro polmonare"

Lorlatinib ( Lorbrena ) è un potente inibitore di terza generazione tirosin-chinasico di ALK e ROS1, con penetrazione nel cervello e ampia copertura delle mutazioni di ALK. In uno studio di fase 1, l ...


Gli anticorpi diretti contro le molecole del checkpoint immunitario PD-1 o PD-L1 hanno dimostrato efficacia clinica nei pazienti con cancro polmonare metastatico non-a-piccole cellule ( NSCLC ). So ...


ARCHER 1050, uno studio randomizzato in aperto di fase III con Dacomitinib ( Vizimpro ) versus Gefitinib ( Iressa ) nei pazienti naive-al-trattamento con cancro polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ...


La terapia di prima linea per il cancro polmonare avanzato non-a-piccole cellule ( NSCLC ) che manca di mutazioni targetizzabili è la chemioterapia a base di Platino. Tra i pazienti con un punteggio ...


La chemioterapia adiuvante a base di Cisplatino è lo standard di cura per i pazienti con tumore al polmone non-a-piccole cellule ( NSCLC ) in stadio II-IIIA resecato. I dati dello studio RADIANT e SE ...


La sicurezza e l'efficacia di Pembrolizumab ( Keytruda ), un anticorpo monoclonale umanizzato anti-morte cellulare programmata 1 ( PD-1 ), sono state valutate in pazienti con tumore polmonare a piccol ...


La mutazione BRAF V600E si verifica nell'1-2% degli adenocarcinomi polmonari e agisce come un driver oncogenico. Dabrafenib ( Tafinlar ), da solo o in associazione con Trametinib ...


Nello studio di fase 3 KEYNOTE-024, il trattamento con Pembrolizumab ( Keytruda ) ha conferito una sopravvivenza libera da progressione più lunga rispetto alla terapia a base di Platino in pazienti co ...


I pazienti con carcinoma polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) squamoso hanno prognosi infausta e opzioni di trattamento limitate Uno studio randomizzato in doppio cieco di fase III ha studiato l ...


Si ipotizza che l'infiammazione nel microambiente tumorale mediata dall'interleuchina-1-beta ( IL-1-beta ) abbia un ruolo importante nell'invasività, nella progressione e nelle metastasi tumorali. È ...


Alectinib ( Alecensa ), un inibitore altamente selettivo della chinasi del linfoma anaplastico ( ALK ), ha mostrato efficacia sistemica e sul sistema nervoso centrale ( CNS ) nel trattamento del cancr ...


Non è nota l'efficacia di Ceritinib ( Zykadia ) nei pazienti con tumore polmonare non-a-piccole cellule ( NSCLC ) ALK-riarrangiato, non-trattato. E' stata valutata l'efficacia e la sicurezza di ...


Osimertinib ( Tagrisso ) è un inibitore della tirosin-chinasi del recettore del fattore di crescita dell'epidemide ( EGFR-TK I) che è selettivo sia per le mutazioni EGFR-TKI di sensibilizzazione sia p ...


Atezolizumab ( Tecentriq ) è un anticorpo monoclonale umanizzato anti-PD-L1, che inibisce le interazioni tra PD-L1 e PD-1 e PD-L1 e B7-1, rigenerando l’immunità antitumorale. E' stata valutata l’ef ...


Lo studio di fase III METLung ha esaminato l'efficacia e la sicurezza di Onartuzumab più Erlotinib nei pazienti con cancro polmonare non-a-piccole cellule localmente avanzato o metastatico selezionati ...